24.01.2017 Domani QT Capelli alla Camera su scandalo compensi vertici ASL Sardegna

Ministro della Salute Lorenzin si esprimerà su vicenda sarda

ROMA, 24.01.2017 – Appuntamento per domani pomeriggio alla Camera dei Deputati, ore 15:00, con diretta televisiva, per il Question time dell’on. Roberto Capelli al Ministro della Salute Beatrice Lorenzin sulla vicenda della palese violazione, da parte della Regione Sardegna, della normativa nazionale riguardo i compensi spettanti al Direttore generale dell’Azienda territoriale unica e delle altre figure apicali della Sanità regionale.

“La legislazione dello Stato italiano – sottolinea Capelli in una nota – ha stabilito il massimale per la retribuzione del Direttore generale e delle altre figure di responsabilità sanitaria locale in 155 mila euro. La Regione Sardegna e il suo Assessore alla Sanità Luigi Arru hanno ritenuto, invece, di poter arrivare tranquillamente ai 200 mila euro di base, fissando il massimale a 240 mila euro. Si tratta di una decisione inaccettabile appunto – continua il deputato sardo – anche in considerazione dell’esplicita presa di posizione preventiva dello stesso Ministero della Salute che ha censurato la Regione Sardegna per questa scelta, sottolineando l’ “ampia discrezionalità svincolata dai parametri stabiliti a livello nazionale”. Ma visto che la Regione continua a fare orecchie da mercante è il caso che il ministro intervenga e dica la sua una volta per tutte”, conclude Capelli.